Amore non corrisposto: ecco cosa fare

Vivere un amore non corrisposto, anche se è visto da alcuni come qualcosa di romantico e poetico, è tutto meno che desiderabile.

Infatti, nonostante sia narrato in modo sentimentale dai più grandi poeti al mondo, come Dante e Petrarca, l’amore non corrisposto non ha nulla di attrattivo dato il dolore e la sofferenza che porta con sé.

In questo articolo cerchiamo di capire perché sei intrappolato in questa situazione e come uscirne velocemente.

Amore non corrisposto - Love Revolution

C’è un semplice principio che tutti noi dovremmo adottare nella nostra vita. Semplice ma altrettanto difficile da mettere in pratica.

Il principio è: frequenta sempre persone che ricambiano i tuoi sentimenti.

E qui molti potrebbero argomentare dicendo “non scegliamo noi le persone di cui siamo attratti”.

Vero. L’attrazione è infatti una reazione che avviene nel nostro cervello e che non possiamo controllare.

Si innesca istintivamente quando qualcuno accende il nostro desiderio e noi non riusciamo a resistergli. È come entrare in una pasticceria e sentire il profumo di una torta al cioccolato; il tuo cervello ti dice che non uscirai dalla pasticceria senza aver comprato o mangiato una fetta di quella splendida torta.

Probabilmente anche tu pensi di non avere il minimo controllo sull’attrazione che provi per una persona e questo ti conduce spesso a vivere amori non corrisposti.

L’amore non corrisposto avviene quando ti innamori di qualcuno che non ricambia i tuoi sentimenti. È quell’ossessione che ti tiene sveglio la notte, che ti porta a stalkerare quella persona su tutti i suoi profili social, che fa si che il tuo stomaco si rivolti al solo pensiero che questa sia innamorata di qualcun altro.

Quindi il principio è valido? Si può evitare un amore non corrisposto? O è completamente fuori dal nostro controllo?

È normale che ci piacciano (anche ) persone a cui noi non piaciamo. Il problema nasce quando anziché accettare di essere rifiutati e rivolgere le nostre energie e attenzioni a qualcun altro, decidiamo di perseverare con una persona, anche se questa ci ha fatto capire più volte che non c’è possibilità di una relazione.

Se questo è il tuo caso, per cui ignori i segnali e non accetti il rifiuto, probabilmente dicendo a te stesso che questa persona “ha solo bisogno di un pò di tempo” per conoscerti meglio, allora questo l’articolo è perfetto per te.

Qui troverai i motivi per cui stai vivendo questa situazione e come fare per dimenticare un amore non corrisposto.

Prima di tutto cerchiamo di capire cosa ti spinge a inseguire qualcuno che chiaramente non prova i tuoi stessi sentimenti. Se è una cosa tanto masochista perché non riesci a uscire da questa situazione?

In questo articolo…

Perché vivi un amore non corrisposto

1. Idealizzi la persona

Molto probabilmente, uno dei motivi per cui sei attratto da una persona che non ricambia i tuoi sentimenti è il fatto che stai idealizzando questa persona. La stai mettendo su un piedistallo.

Questo succede se hai una mentalità di scarsità: ovvero, pensi che non esista una persona che ha le caratteristiche che vorresti avesse il tuo partner ideale.

Di conseguenza, quando incontri qualcuno che ha alcune qualità che ti piacciono, con il tempo proietti su questa persona tutte le altre qualità che lo rendono il partner perfetto per te.

Ti costruisci così una falsa immagine di questa persona per fare in modo che rappresenti la versione del partner ideale per te.

Idealizzare la persona che ti piace fa sì che tu ne sia ossessionato tanto da ignorare i suoi lati negativi e da convincerti che sia la persona giusta per te e che non ci sia di meglio.

2. Ignori i tuoi bisogni

Se ti trovi spesso in situazioni in cui il tuo amore non è corrisposto probabilmente è perché ti dimentichi di pensare alle tue esigenze in fatto di relazioni e ti concentri invece sul fare colpo su una persona.

La classica vittima di un amore non corrisposto è quella che trascorre la maggior parte del suo tempo immaginando modi per conquistare l’oggetto del suo desiderio, cercando scuse per rimanere soli, cercando di adattarsi ai suoi gusti per essere il suo ideale. Senza invece mettere il focus sul capire se questa persona fa davvero al caso suo!

Ci sono tante persone fantastiche in giro, ma non tutte sono perfette per stare con te.
È importante che tu non metta qualcuno sul piedistallo solo perché ha qualche qualità positiva.

Anche se una persona ha molte buone caratteristiche (è attraente, divertente, intelligente, ti piacciono i suoi genitori, ecc.) non vuol dire che questa persona sia adatta a te.

Devi cercare la persona che ti fa stare bene, che capisce le tue necessità e che è desiderosa di essere felice insieme a te.

Cercando di forzare il rapporto, ti dimentichi di ciò di cui tu hai bisogno. Investi per piacere a questa persona e poi continui a investire e investire pensando che se farai del tuo meglio lui/lei ricambierà i tuoi sentimenti.

Devi investire nelle persone che provano dei sentimenti per te e che vogliono effettivamente costruire qualcosa insieme a te. Senza che tu ti debba sforzare per convincerle.

3. Ti “innamori” perché manca qualcosa nella tua vita

Tanti di coloro che si innamorano di qualcuno che non ricambia quell’amore sono quelle persone che cercano disperatamente qualcuno che sistemi i loro problemi.

Ovvero, sono alla ricerca di un salvatore, di qualcuno che dimostra empatia nei loro confronti e che sembra essere disponibile ad aggiustare le cose che non funzionano nella loro vita.

Quando senti che nella tua vita manca qualcosa e che hai bisogno di qualcuno per sopravvivere, la persona da cui sei attratto diventa la tua ancora di salvezza. Non ti importa se questa è adatta a te o meno, l’importante è che sia in grado di assolvere il ruolo di salvatore.

Conosci qualcuno che è equilibrato, stabile, che sa badare a se stesso e sembra stare bene, ti piace il suo stile di vita, e speri, con tutto il cuore, che facendo entrare questa persona nella tua vita darai finalmente uno scossone positivo alla tua esistenza.

Cerchi di rendere qualcuno responsabile della tua felicità, anziché provvedere tu stesso a crearti una vita appagante.

4. Sei incapace di accettare il rifiuto

Un’altra causa del fatto che fatichi a superare un amore non corrisposto è il non saper accettare un no come risposta.

Questo è dovuto alla tua bassa autostima e alla mancanza di sicurezza in te stesso, che ti rende incapace di prendere atto e accettare che una persona non ricambia il tuo affetto.

Probabilmente ti sarà capitato di diventare ossessionato dal desiderio di far cambiare idea alla persona che ti piace: prendi questa circostanza come una sfida da vincere, anziché decidere di andare oltre e cercare qualcuno che ti vuole davvero.

L’unica soluzione a questa situazione è quella di trovare qualcosa nella vita che abbia senso per te e che non sia trovare qualcuno che ti ami.

In amore, una delle cose più importanti, è sapere quando smettere di lottare per una persona, accettare la realtà e andare avanti.

Come superare un amore non corrisposto

Ora che hai visto quali sono le cause più comuni che ti hanno portato a vivere e a non riuscire a superare un amore non corrisposto vediamo come puoi uscire da questa situazione dolorosa.

1) Leggi i segnali e smetti di illuderti

Probabilmente, uno dei fattori che ti ha condotto a provare sentimenti nei confronti di una persona è stato pensare di piacere a questa persona. La speranza di avere una qualche chance con questa ha fatto sì che i tuoi sentimenti si rafforzassero.

Cosa puoi fare ora? Puoi iniziare a leggere i segnali che questa persona ti manda nel modo giusto e senza illuderti.

Ad esempio, se non ti chiede di uscire, se non ti cerca, se non ricambia le tue attenzioni, se non sembra desideroso/a di parlare con te, se sei sempre tu quello che fa la prima mossa, allora comincia a riconoscere la realtà: questa persona non è interessata a te, e spingere per cambiare le cose non aiuterà.

Più tenterai di forzare il rapporto, più questa persona si allontanerà. Potrebbe interessarsi a te in futuro? Sì, potrebbe. Non lo sappiamo. Ma sicuramente non ti darà attenzioni fino a che continuerai a inseguirla.

2) Trova una distrazione positiva

Un amore non corrisposto, per quanto doloroso possa essere, è pur sempre un elemento che porta eccitazione nella tua vita. Avere qualcosa da inseguire, un obiettivo da raggiungere, è un buon modo per combattere la noia.

Magari il tuo amore così tormentato è solo una fuga dalla monotonia che stai vivendo. Quindi, se vuoi superare il dolore di questa situazione non dovrai fare altro che trovare una migliore distrazione.

Trova qualcosa da fare che ti dia piacere, che consumi le tue energie in modo positivo. Coltiva un hobby o una passione, fai sport, iscriviti a qualche corso interessante. Ti consiglio di fare qualcosa dove puoi muovere il tuo corpo e produrre endorfine, esattamente lo stesso effetto che ti da l’amore.

Il tuo amore non corrisposto potrebbe essere solo la ricerca di qualcosa di nuovo e interessante da fare, quindi cerca di occupare la tua mente al meglio e di trovare degli obiettivi più gratificanti da raggiungere.

3) Lavora sulla tua autostima

Questo argomento è più complesso. Secondo alcuni studi di psicologia, alcune persone si innamorano sempre di qualcuno che non possono avere. E questa cosa succede ripetutamente.

Potresti essere stato rifiutato in precedenza e inconsciamente andare alla ricerca di quegli amori a senso unico.

Questo perché? Perché soffri di una bassa autostima e credi di non meritare amore. Di conseguenza, cerchi quelle persone che sai che ti rifiuteranno: questo rinforza la tua convinzione sul fatto che nessuno voglia stare con te.

Chi manca di autostima è convinto di non essere una persona che vale, ed è convinto di non meritare l’amore degli altri. Il risultato è che andrà a cercare conferme a queste sue convinzioni: cercherà il rifiuto, amore impossibili e dolorosi.

Per non cadere in queste trappole malsane è necessario lavorare sulla tua autostima, devi capire che meriti di avere la persona giusta a fianco, quella che ti ama, ti rispetta e che ti riconosce il giusto valore. Niente di tutto questo, però, sarà possibile se prima non sarai tu a riconoscere il tuo stesso valore.

4) Rifletti sul perché desideri una relazione

Per superare un amore non corrisposto devi parlare sinceramente a te stesso. Rifletti un secondo sul perché desideri una relazione?

Se la risposta a questa domanda è perché ti senti solo, oppure perché ti piace l’idea dell’amore, o perché hai bisogno di qualcuno per superare le difficoltà quotidiane, allora sai che il problema rimane lo stesso: non ti consideri abbastanza. Abbastanza per stare in piedi da solo.

Certe volte ci attacchiamo all’idea di avere una relazione, una persona che ci ami, semplicemente perché ci si sente soli e si cerca una persona per riempire uno spazio vuoto. Oppure, vogliamo una persona che ci faccia sentire importanti.

Magari, non sei pronto ad avere una relazione e magari non sei nemmeno realmente innamorato di una persona, cerchi solo di compensare la solitudine e le mancanze che provi. O magari non vuoi prenderti la responsabilità di gestire i problemi da solo/a e cerchi qualcuno che li affronti insieme a te.

La peggiore relazione è quella dove uno dei partner (o entrambi) dipende dall’altro. Che sia tu a dipendere dalla tua persona o viceversa, non è un rapporto sano. La relazione non sistemerà i tuoi problemi né ti farà sentire completo, potrebbe in realtà fare l’opposto: un rapporto disastroso potrebbe farti sentire ancora più disperato e solo.

Quindi, rifletti su quali sono le ragioni per cui sei interessato ad avere una relazione con questa persona e se la risposta è una di quelle citate nei paragrafi precedenti allora sai che non è amore vero (e quindi più facile da dimenticare), ma solo la ricerca di superare il senso di solitudine e sopperire a una tua mancanza.

Riconoscendo che la realtà è questa, puoi lavorare sul risolvere il tuo vero problema: aumentare la tua autostima e amare te stesso. E se non sai come farlo, puoi leggere qui.

5) Fai di te la tua priorità

La ragione per cui continui a soffrire è il fatto che hai accettato di metterti da parte. Hai fatto diventare qualcuno la tua priorità dimenticandoti di te stesso.

Per superare il dolore di un amore non corrisposto, devi cominciare ad amare te stesso e prenderti cura di te. Accetta tutti i lati del tuo carattere, rispetta te stesso, dai priorità ai tuoi bisogni e alle tue necessità e impara a dire no alle cose che non ti stanno bene.

Ciò che ti consentirà di trovare la persona giusta sarà amare te stesso senza riserve. Se ami te stesso e riconosci il tuo valore sei capace di fissare degli standard alti per avere la persona che ti rende davvero felice, senza accontentarti di storie insoddisfacenti.

Proverai inoltre il piacere di condividere la tua vita non perché hai bisogno di qualcuno per sopravvivere, ma perché sei pronto per portare valore nella vita di qualcuno, e per lasciare che questa persona porti un valore in più alla tua.

Concentrati sul migliorare la tua autostima e imparare ad amarti di più, solo così potrai smettere di idealizzare una persona e trovare tutto ciò di cui hai bisogno in te stesso. Per capire come superare le tue insicurezze e avere una vita sentimentale felice ti aspetto in questa pagina dove trovi il mio corso gratuito.

La soluzione

L’amore non corrisposto è un tema molto complesso e comune. E anche se molti si disperano cercando diverse soluzioni agli amori impossibili, la vera soluzione sei tu.

Ciò che devi capire è che, anche se non puoi scegliere da chi essere attratto o per chi provare un sentimento, puoi certamente scegliere di abbandonare una causa persa e andare avanti con la tua vita.

Andare avanti significa iniziare il processo di guarigione per superare il dolore della tua delusione amorosa, sviluppare la fiducia in te stesso e indirizzare le tue attenzioni verso qualcuno che le apprezza e le ricambia.

Ricordati che dipende da te è una tua decisione quella di inseguire una persona che non ricambia il tuo affetto o cercare una persona che ha voglia di investire nel rapporto con te.

L’amore non corrisposto non è nulla di romantico ne passionale. Trovare una persona che riconosca il tuo valore e che sia pronta a costruire qualcosa con te, questo è il vero romanticismo. E questo significa amare te stesso e volere il meglio per te.

Per quanto sia vero che l’amore porta a compiere gesti impulsivi e a volte sconsiderati, l’unica cosa che conta è investire in un amore sano con una persona che sente le stesse cose che senti tu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Call Now Button