Come superare l’insicurezza in amore

Quante volte ti è capitato di non sentirti all’altezza di una persona? Quante volte hai pensato “non sono abbastanza”?

L’insicurezza in amore è la prima causa che ti impedisce di trovare la persona giusta e di vivere relazioni felici. Se vuoi avere un buon rapporto con te stesso e con gli altri, è importante che ti liberi del dubbio su di te e in questo articolo ti spiego come puoi cominciare a farlo.

Insicurezza in amore - The Love Revolution

La tua insicurezza

Quando ti piace o sei innamorato di una persona, la prima cosa che tendi a fare è metterla sul piedistallo.

Così inevitabilmente finisci per non sentirti abbastanza per lei.

Non ti senti abbastanza attraente, abbastanza intelligente, abbastanza interessante, e via così. Non fai altro che dire a te stesso che quella persona è troppo per te.

Sfortunatamente, la tua insicurezza ti porta a fare questo non solo nella tua vita sentimentale, ma in tutte le altre situazioni. Ti preoccupi dell’opinione dei tuoi amici, dei tuoi colleghi e capi, della tua famiglia.

Trascorri la tua vita mettendo gli altri su un piedistallo. Ma così facendo non riuscirai mai a stare bene e a costruire delle relazioni felici.

Perché questo accade?

La maggior parte di noi è cresciuta con l’idea che il nostro valore si basi sulle cose che possediamo, su ciò che otteniamo, su quello che facciamo, e non semplicemente su ciò che siamo.

Tanti sono ossessionati dall’idea di trovare un buon lavoro, un marito o una moglie, guadagnare il più possibile, e allora, solo allora, avranno raggiunto la realizzazione .

Solo allora si sentiranno “abbastanza” per il mondo.

Il problema è che nessuna di queste cose ti può far sentire una persona di valore, una persona degna. Nessun riconoscimento, nessuna cosa materiale che possiedi ti farà sentire sicuro di te.

Questo lo puoi facilmente verificare osservando attori o personaggi dello spettacolo, che, secondo l’opinione pubblica hanno “tutto” quello che serve per essere felici e sicuri di sé, ma che talvolta sprofondano nella depressione, cercano conforto per i propri dolori in alcol e altre sostanze… il che, come penso tu condivida, non è una buona descrizione di una persona sicura di sé.

Se ti chiedi perché, nonostante gli sforzi, i successi che hai raggiunto, le cose che hai fatto, ancora non ti senti sicuro di te, soprattutto in amore, il motivo è che hai cercato di costruire la tua sicurezza e la tua autostima nel modo sbagliato.

Ti sei sempre preoccupato di dimostrare agli altri che vali e non ti sei mai preoccupato di piacere all’unica persona veramente importante nella tua vita: te stesso.

La tua sicurezza può nascere solo ed esclusivamente da un buon giudizio che tu hai di te.

E anche se, fin da piccoli, ci viene insegnato a valutare noi stessi e gli altri in base alle cose che facciamo e che abbiamo, la verità è che queste non definiscono chi siamo come persone.

Sono i tuoi valori, i tuoi principi, a definire la persona che sei non le condizioni esterne.

Dentro di te, profondamente, ci dev’essere la convinzione che sei una persona che vale, che sei meritevole e che niente ti è precluso. In amore e nella vita in generale.

Non puoi aspettarti che la persona che ti sta accanto riconosca il tuo valore se tu in primis non lo fai.

L’insicurezza in amore è la prima causa che ti impedisce di vivere la relazione che desideri per diversi motivi, tra i quali:

  • il fatto che per paura di non poter aspirare a qualcosa di meglio ti accontenti di un partner sbagliato o di un rapporto infelice;
  • il fatto che siccome non dai il giusto rispetto a te stesso non riesci a farti rispettare nemmeno dal tuo partner;
  • il fatto che la tua relazione sia governata dal dubbio, dubbio di non essere amato, dubbio di essere tradito, dubbio di non essere all’altezza;
  • il fatto di aver paura di rischiare, di prendere decisioni che dentro di te vorresti prendere, di osare e di buttarti.

La paura che hai di non essere abbastanza, di non essere accettato, voluto, la paura del giudizio degli altri, derivano solo dal fatto che tu non vedi te stesso in modo positivo.

È come se fossi convinto di non avere niente da offrire alle persone che ti stanno accanto. Il problema è che se tu ne sei convito alla fine convincerai anche gli altri.

Le persone ti rifiuteranno sempre perché tu, per primo, rifiuti te stesso.

Fissa nella tua testa che per avere relazioni felici e appaganti devi essere sicuro di te, del tuo valore come persona e quindi del valore che puoi portare nella coppia!

E ricorda anche che la tua sicurezza non dipende da fattori esterni: tutto parte da te e dal modo in cui tu valuti te stesso.

Vediamo quindi come puoi iniziare, da oggi, a costruire le basi per avere una maggiore sicurezza.

Come superare l’insicurezza in amore

Un’altra premessa importante, che la maggior parte delle persone non tiene in considerazione, è il fatto che acquisire autostima e sicurezza è un processo, non avviene dal giorno alla notte.

E non è nemmeno un processo temporaneo.

La vita ci mette sempre di fronte a nuove sfide importanti, e ci sono momenti in cui anche la persona più sicura ha bisogno di ricordare a se stessa che non deve dubitare di sé e del suo valore.

Per questo, considera che dovrai dedicare parecchio tempo a porre le basi e sviluppare la tua sicurezza giorno dopo giorno, a partire da adesso.

1) Smetti di prendere le cose sul personale

Uno dei tratti più comuni delle persone insicure è il fatto di prendere le cose sempre sul personale.

Se qualcuno ti rifiuta, la colpa è tua perché non sei abbastanza. Quando qualcuno ti risponde male, la colpa è tua perché gli hai dato fastidio. Se qualcuno non vuole uscire con te, la colpa è tua perché non sei una buona compagnia.

La prima cosa che dovrai fare per superare la tua insicurezza è smettere di analizzare ogni azione, parola, decisione delle persone intorno a te nei tuoi confronti e colpevolizzarti per queste.

Prendiamo un rifiuto sentimentale. Le persone che soffrono di insicurezza vedono il rifiuto come il riflesso del proprio valore, pensano: “dato che sono stato rifiutato significa che non valgo abbastanza”.

Quando la realtà è che ci sono milioni di motivi che portano le persone a rifiutare qualcuno e questi non sono strettamente legati alla persona che viene rifiutata.

La prima cosa che devi fare per superare l’insicurezza è smettere di legare il tuo valore a ciò che la gente pensa di te. Il tuo valore non è definito dal giudizio degli altri.

Nella relazione, se dipendi dall’opinione che il tuo partner ha di te ti ritroverai distrutto ogni volta che lui o lei ti criticherà, lascerà, eccetera…

2) Smetti di ossessionarti per il tuo passato

Molte persone si sentono terribilmente insicure in amore a causa di precedenti relazioni sentimentali in cui hanno sofferto.

Se questo è il tuo caso sappi che è assolutamente normale. Tutti ci portiamo dietro diverse cicatrici.

Ma il fatto è che, per vivere un nuovo rapporto serenamente, dovrai compiere uno sforzo per impedire al tuo passato di definirti e condizionarti.

Dovrai lasciar andare le sensazioni spiacevoli e i tuoi pregiudizi negativi, per realizzare invece che la tua nuova relazione è un’opportunità per essere felice con la persona giusta.

Una degli aspetti migliori della vita è che puoi ricominciare tutte le volte che vuoi. Tutti noi abbiamo le nostre ferite derivanti da esperienze dolorose che abbiamo vissuto, ma ciò che ti condiziona non è l’esperienza in sé ma il significato che tu dai ad essa.

Hai il potere di decidere se imparare da un evento passato e poi lasciarlo andare, o se farti definire da esso permettendole di influenzare il tuo presente.

3) Impara a comunicare

La tua insicurezza fa si che tu metta le tue esigenze e i tuoi bisogni in secondo piano. Per te, prima è importante soddisfare gli altri, essere sempre disponibile per loro, poi vieni tu.

E se per un breve periodo questo ti fa sentire fiero di te, la realtà è che a lungo andare la tua frustrazione e la rabbia verso te stesso non fanno altro che renderti insoddisfatto della persona che sei.

Se vuoi diventare più sicuro di te ed essere rispettato nella relazione dovrai imparare a comunicare i tuoi bisogni.

Il tuo partner, come qualsiasi altra persona, non è nella tua testa, non sa di cosa tu hai bisogno ne conosce le cose che vuoi o che non vuoi.

Per questo, è fondamentale che comincia a comunicare agli altri le tue esigenze e necessità. E questo comprende imparare a dire no quando gli altri ti chiedono di fare qualcosa che in realtà tu non vuoi fare.

Dare priorità ai tuoi bisogni non ti rende antipatico e arrogante, al contrario, ti consente di essere rispettato e di ottenere ciò che desideri e che può renderti felice.

4) Smetti di paragonarti agli altri

Una tua brutta abitudine, derivante dalla tua insicurezza, potrebbe essere quella di paragonare te stesso ad altre persone, per evidenziare le tue mancanze e i tuoi difetti.

Paragonarti agli altri non fa altro che renderti più insicuro.

Ci sarà sempre qualcuno più bravo di te in qualcosa, e allo stesso tempo, tu sarai migliore di altre persone in qualcos’altro. Per questo fare paragoni è un’attività completamente inutile.

Per acquisire sicurezza dovrai smettere di fare paragoni tra te e le altre persone. Comincia invece ad apprezzare la tua unicità e ricorda a te stesso quali sono le tue migliori qualità e le cose di cui sei grato nella tua vita.

Apprezzare ciò che sei al posto di puntare il dito su ciò che non sei ti aiuterà ad aumentare la tua sicurezza.

5) Accetta le cose che non puoi cambiare

Non c’è nessun motivo di stare male per ciò che non puoi cambiare.

Un’importante consapevolezza che devi sviluppare è che ci sono cose su cui tu non hai il minimo controllo. Non puoi impedirle e non puoi modificarle.

E così per tutti. Ci sono eventi, situazioni, azioni degli altri su cui noi non possiamo intervenire.

Ciò su cui tu hai controllo, però, sono le tue reazioni: tu scegli come reagire ad una certa situazione. Puoi decidere se farti bloccare da una circostanza che stai vivendo, se continuare a stare male, oppure puoi scegliere di imparare da questa, di trarne il meglio.

Per superare la tua insicurezza cerca di non rimuginare o ossessionarti sulle cose che non puoi cambiare. Soprattutto in amore è importante imparare a lasciar andare quello che è fuori dal tuo controllo.

Puoi impegnarti per migliorare e condizionare gli aspetti di te e della tua vita ma non ha il minimo senso stare male per cose che non dipendono da te.

Da oggi, devi cominciare a valutare il tuo modo di reagire a eventi e circostanze impreviste, ricordando che, come abbiamo detto in precedenza, il tuo dolore non deriva dall’esperienza che hai vissuto, ma dal significato che tu dai ad essa.

6) Agisci su ciò che puoi modificare

Molte volte, le cause della tua insicurezza sono ben visibili e riguardano fattori sui quali tu hai potere di agire. Il problema è che non lo fai e decidi di rimanere nella tua insoddisfazione.

L’inattività è la miglior amica dell’insicurezza.

Per aumentare la tua sicurezza devi dimostrare a te stesso che sei in grado di prenderti cura di te e di creare per te la miglior vita possibile. E questo implica che devi lavorare per farlo.

Se pensi attentamente alle cose che ti fanno sentire insicuro e insoddisfatto di te stesso, sono sicura che ti renderai conto che la maggior parte di esse sono cose sulle quali tu puoi intervenire per attuare un cambiamento.

Cerca di avere una migliore consapevolezza di te stesso, scavando a fondo per capire quali sono gli elementi, le situazioni, gli eventi che ti rendono insicuro.

Se scopri cosa c’è all’origine della tua insicurezza, ciò che dovrai fare sarà mettere in pratica una serie di azioni per affrontare e superare il tuo disagio.

In altre parole, dovrai uscire dalla tua zona di comfort.

Compiere dei piccoli step per affrontare ed eliminare ciò che ti disturba ti permette di acquisire sicurezza e fiducia in te stesso. Uscire dalla tua zona di comfort non significa che devi fare immediatamente tutto ciò che ti spaventa e ti mette a disagio.

Significa che devi introdurre delle piccole azioni quotidiane che solitamente ti rifiuti di fare e che ti possono portare a superare una tua insicurezza.

Ad esempio, se senti che il tuo problema è imparare a dire no agli altri, puoi cominciare prendendo tempo la prossima volta che ti viene chiesto di fare qualcosa che non hai voglia di fare, dicendo che hai bisogno di pensarci o di organizzarti.

Dopodiché, potrai con calma e quando ti senti pronto comunicare che hai fatto altri piani o che ti piacerebbe fare qualcos’altro.

Affronta, a poco a poco, le tue insicurezze uscendo dalla tua zona di comfort.

Sviluppare la tua sicurezza è un percorso lungo e continuo, per questo ti invito a leggere gli altri articoli dedicati a questo tema, a partire da questo 9 step per aumentare la tua autostima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Call Now Button