Come attrarre la persona giusta per te

Se recentemente ti sei trovato ad un appuntamento romantico con l’ennesima persona da cui non eri particolarmente attratto, continua a leggere. Questo articolo fa al caso tuo.

Di seguito, infatti, ti parlerò di come attrarre la persona giusta per te. Se finora non sei riuscito a trovare la tua persona ideale è tempo che tu capisca perché e cosa fare a riguardo.

Come attrarre - The Love Revolution

Uno dei problemi più comuni nella vita sentimentale delle persone è il fatto di non riuscire mai ad attrarre la persona giusta.

Anche se in tanti si sono arresi al pensiero che “ti capita ciò che ti capita” quando si parla di attrarre qualcuno, la verità è che non è così.

Tu hai il potere di scegliere e di attrarre la persona giusta per te, quella che davvero vuoi accanto e che ti può rendere felice.

Come?

Vediamolo insieme, questi 8 step ti aiuteranno a capire come attrarre la persona che vuoi nella tua vita (e probabilmente quella che anche tua madre spera per te ;).

Come attrarre la persona giusta per te

1) Diventa la persona che vorresti avere accanto

Scommetto che tu, come molta altra gente, ti preoccupi di più di come trovare la persona giusta piuttosto che essere tu stesso la persona giusta per qualcuno.

Ho ragione?

Ecco, allora devi fare un cambio di mentalità, perché qui il problema non sono le persone che attrai, sei tu.

Probabilmente hai delle aspettative sulla persona che vorresti attrarre: vorresti fosse spiritosa, intelligente, affascinante, eccetera, eccetera.

E per quanto non ci sia nulla di male nell’avere delle aspettative su chi si vuole accanto, non puoi chiedere a qualcuno di essere come tu non sei.

Se vuoi attrarre la persona che desideri, devi allineare i tuoi stessi valori a quelli che vorresti che questa persona avesse.

Avere dei valori simili a quelli che vorresti che il tuo partner (o flirt) avesse è il primo step che ti permette di attrarre questa persona.

Condividere gli stessi valori significa voler andare nella stessa direzione di una persona, capire il suo punto di vista e il suo approccio alle situazioni.

Questo ti aiuta a far scattare l’intesa con la persona giusta, una persona che vuoi e che trovi interessante.

Avere gli stessi valori della persona che vuoi accanto non solo ti aiuta ad attrarre la persona giusta per te, ma ti aiuta anche a formare delle basi solide per costruire una futura relazione.

Come dico sempre: “chi si assomiglia si piglia”. E infatti, una delle cause più frequenti di una rottura in una coppia sono i valori e i principi contrastanti dei partner.

Due persone che non condividono una visione simile, si troveranno sempre a discutere ed entreranno in conflitto.

Ma quando i valori sono allineati, c’è il reciproco apprezzamento, l’intesa e la fiducia.

Ricorda quindi che la compatibilità con la persona che vuoi attrarre è il primo fattore che ti permette di attrarla.

2) Definisci chi è il tuo ideale

Una cosa ti consente di attrarre la persona che desideri è sapere che tipo di persona stai cercando.

Nello specifico, quel che devi fare è delineare le caratteristiche di questa persona.

Questo non vuol dire che devi pensare solo a come questa persona dev’essere ma anche a come ti deve far sentire.

Attrarre la persona giusta significa attrarre qualcuno che ti fa sentire bene, desiderato e felice. Quindi, pensa attentamente a come vorresti sentirti quando sei in compagnia di questa persona.

In questo modo non ti soffermerai solo su dettagli superficiali ma ti concentrerai su elementi che contano quando ti relazioni a una persona. Ovvero, quelli che ti permettono di stare bene ed essere a tuo agio!

È davvero fondamentale che tu sappia chi vuoi attrarre!! Se non conosci le qualità e le caratteristiche della persona che vorresti affascinare, come fai a trovarla?

Delinea un ideale nella tua testa, in modo che tu abbia una migliore percezione di chi può essere più adeguato a soddisfare le tue esigenze e i tuoi bisogni.

3) Sii selettivo

Punta alla qualità, non alla quantità.

Molte persone sono convinte che per trovare e conquistare la persona giusta debbano interagire con chiunque.

Non è così!

Anzi, provare a piacere a chiunque ti fa solo perdere tempo. Più tempo dedichi alle persone sbagliate, meno ne hai per quella giusta per te.

Inoltre, se sei interessato a piacere e attrarre chiunque, non sarai in grado di creare una vera intesa con qualcuno di speciale.

Corri il rischio di accontentarti di persone che attrai e di non trovare quella da cui tu sei attratto.

Quindi, sii selettivo. Quando una persona ti dimostra il suo interesse, cerca di capire se è veramente in linea con quello che tu stai cercando e che valuti come essenziale nella persona che desideri avere accanto.

Essere selettivo con le persone con cui ti relazioni, non ti rende snob. Al contrario, ti rende interessante e attraente.

Quando gli altri ti percepiscono come una “sfida”, ovvero qualcuno che non si accontenta di chiunque ma che cerca una persona al suo livello, ti trovano immediatamente intrigante.

Questo perché il tuo atteggiamento gli comunica che tu sai stare da solo, che preferisci essere selettivo piuttosto che stare con chiunque pur di non stare da solo.

Inoltre, le persone che attrarrai sono persone che vogliono qualcosa di più di una semplice notte insieme.

Non tutti quelli che ti percepiscono come una sfida saranno disposti a “starti dietro”, il che significa che solo le persone veramente attratte da te e che vorranno conquistarti accetteranno la sfida.

Essere selettivo significa anche che non devi cercare di forzare un’intesa con qualcuno.

Se c’è una persona da cui sei attratto ma questa non ricambia lo stesso interesse, non rincorrerla. Rincorrere non ti rende attraente e ti fa solo perdere tempo.

Perciò non investire energie in chi non ti vede come la persona giusta.

4) Sii autentico

Per attrarre la persona giusta per te indubbiamente devi essere te stesso.

Fingere di essere qualcosa che non sei, non solo confonde te, ma confonde anche le persone che interagiscono con te.

Devi trovare una persona a cui piaci per quello che sei, per la tua personalità e le tue caratteristiche.

Cercare di essere chi non sei per attrarre di più è una forma di profonda insicurezza: pensi di non piacere o interessare per come sei e quindi ti costruisci una maschera.

Il problema di questo gioco è che, innanzitutto, non ti permette di attrarre le persone giuste per te. Attrarrai qualcuno che è interessato alla tua maschera e che molto probabilmente non condivide i tuoi stessi reali valori e la tua visione della vita.

Inoltre, fingere di essere qualcuno che non sei non ti rende felice. Vivere con una maschera non fa altro che renderti insicuro della persona che sei.

Essere autentico nelle tue interazioni con gli altri è ciò che ti assicura di attrarre a te qualcuno che ha un vero interesse nei tuoi confronti, che condivide le tue stesse passioni, apprezza i tuoi hobby e la persona che sei.

5) Usa lo humor

Una delle caratteristiche più attraenti è il senso dell’umorismo.

Questo non significa che tu debba fare battute spiritose in continuazione o inventarti barzellette che magari non fanno ridere. Se ti snaturi o fai cose che non ti appartengono risulterai disperato.

Il tuo obiettivo è quello di ridere con la persona che ti attrae e che vorresti attrarre.

Cerca di intrattenere una conversazione rilassata e spensierata, mostrati disinvolto, e non aver paura di utilizzare l’ironia e un pizzico di sarcasmo.

Fatti vedere sorridente, per mettere l’altra persona a suo agio.

Quando le persone ti trovano spiritoso, diventano incredibilmente attratte da te.

6) Non intrattenere conversazioni superficiali

Se vuoi attrarre a te la persona giusta devi capire che tipo di persona hai di fronte, e per farlo devi cercare di conoscerla.

La prossima volta che ti trovi a parlare con una persona che ti attrae abbandona le domande cliché e le conversazioni scontate e cerca di capire meglio chi è questa persona.

Fai domande per conoscere i suoi interessi, cosa ama fare, la sua visione della vita, per capire se c’è compatibilità tra voi due.

Non che tu debba fare l’interrogatorio a questa persona, ma comprendere meglio chi è e non solo “di cosa si occupa?” e “dove vive” può aiutarti a capire se è una persona che vuoi accanto.

Inoltre, dimostrare all’altra persona che non sei interessato alle cose superficiali ma cerchi i dettagli della sua storia, ti permette di distinguerti dagli altri e quindi, di conquistare.

7) Non rivelare troppo di te

Se, da un lato, il tuo obiettivo è quello di fare conversazioni che possano far scattare un’intesa tra te e qualcuno, dall’altro lato, non devi rivelare troppo di te.

Un pò di mistero, infatti, è l’ingrediente che rende le cose interessanti.

Potrebbe capitare che tu sia impaziente di conoscere meglio una persona che ti attrae: sei intrigato da qualcuno, scambi due parole con questa persona, e tutt’a un tratto ti trovi a voler sapere ogni cosa della sua vita.

Quest’impazienza deriva anche dal fatto che vuoi sapere se questa persona ricambia l’attrazione che tu provi nei suoi confronti.

Ciò che ti rende attratto da una persona è anche questa incertezza, il non sapere esattamente se la persona è interessata e non conoscere ogni dettaglio della sua vita.

Se conoscessi qualcuno di intrigante e subito lui/lei ti rivelasse che gli/le piaci moltissimo, il gioco dell’attrazione perderebbe una parte importante del suo divertimento.

Ricorda che l’eccitazione deriva anche da ciò che è incerto, sconosciuto e misterioso.

Vale per te e vale anche per la persona che tu vuoi attrarre.

Se vuoi attrarre e conquistare, non rivelare troppo di te e di ciò che senti.

Se rivelassi subito alla persona che ti attrae che ti piace, le daresti un gran potere: sa cosa pensi, sa che sei interessato e “disponibile” e quindi la scelta di decidere se conoscerti o no è solo sua, perché tu hai già rivelato cosa pensi.

Capisci quanto potere lasceresti all’altro?

Non rivelare troppo di te: sii misterioso nei segnali che mandi, fai solo delle insinuazioni, per mantenere alto l’interesse della persona che ti attrae.

Non avere paura di non far capire alla persona che ti interessa. Lo capirà dal tuo linguaggio del corpo, dal modo in cui parli, dal tuo tono di voce, ma dato che non lo dirai esplicitamente, questa persona non sarà sicura al 100%.

Questo fa sì che la persona rimanga attratta e intrigata da te.

Mantenere il mistero è facile quando ti concentri sul conoscere meglio l’altro e ascoltarlo. Perché significa che lascerai parlare più l’altra persona, anziché parlare tu.

Questo consiglio si applica nei primi stadi di una conoscenza. Quando sarai più a tuo agio con una persona, condividerai più dettagli su di te.

Ma nel momento in cui vuoi attrarre qualcuno, la cosa migliore che tu possa fare è non esporti completamente.

8) Trasmetti la tua sicurezza

Non c’è niente di più attraente di una persona sicura di sé e del proprio valore.

Essere sicuro di te non solo ti permetterà di attrarre le persone giuste, ma ti consentirà anche di ottenere il giusto rispetto da queste.

Quando sei sicuro di te, sai cosa vuoi, conosci ciò che meriti e non sei disposto ad accontentarti di qualcuno solo per non rimanere solo.

Il messaggio che una persona con un’alta autostima e sicurezza comunica è che questa non sta cercando semplicemente qualcuno a caso, sta cercando una persona che possa portare qualcosa in più nella sua vita.

Che sia un valore aggiunto.

La sicurezza in te stesso ti permette di attrarre a te persone che sono disposte a darti quello che meriti, a rispettarti come tu rispetti te stesso.

Quindi, concentrati sull’essere sicuro di te e del tuo valore, applica gli altri punti visti in questo articolo e noterai che le persone che attrarrai saranno sempre più in linea con chi sei tu, con i tuoi valori, sapranno capire te e le tue necessità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Call Now Button